Dipartimento di scienze umanistiche | Sezione Pittura ad olio

Pittura ad olio 1° livello (corso a numero chiuso)



Docente: Sabino Galante
Sede: Collegio San Giuseppe - via San Francesco da Paola, 23 - Torino
Giorno: mercoledì ore 19:20 - 20:50


Corso in sede

Descrizione del corso

Corso a numero chiuso
 
Corso pratico di pittura ad olio sulle tracce della tradizione.
“La tecnica del paesaggio piemontese tra la fine dell’800 ed i primi decenni del ‘900”
 

Il corso di prefigge di fornire le basi teoriche e tecniche alla base della pittura del paesaggio in uso a cavallo tra i secoli XIX e XX in Piemonte. La struttura dello stesso, prevalentemente improntato sulla pratica, avrà come primario scopo quello della realizzazione di opere pittoriche.

Il docente, l’artista Sabino Galante, si è formato nell’alveo della scuola di Lorenzo Delleani, uno dei principali protagonisti della pittura di paesaggio piemontese dell’epoca. Galante è stato, per molti anni, allievo della pittrice Lella Burzio di Torino, la quale, a sua volta, è stata allieva, tra gli altri, della pittrice Angiola Meucci della scuola di Lorenzo Delleani. Questo filo ininterrotto ha permesso il tramandarsi delle tecniche in uso nel periodo oggetto di studio.

I partecipanti debitamente seguiti potranno cimentarsi nel realizzare essi stessi dipinti di grande effetto, dal sapore classico e intimista ma che già all’epoca venivano considerati pezzi di grande fascino e modernità. Verranno approfonditi concetti necessari a chiunque voglia cimentarsi nell’arte della pittura, dalla teoria del colore alle basi della composizione. Concetti imprescindibili e da conoscere anche per chi intenderà cimentarsi con tematiche e soggetti più “contemporanei”.

  • La parte teorica iniziale toccherà prevalentemente i seguenti punti:
  1. Inquadramento del momento storico di riferimento.
  2. Breve excursus sui principali protagonisti della pittura piemontese tra fine ‘800 e primi ‘900.
  3. Similitudini e differenze con i principali movimenti pittorici in Europa nello stesso periodo (la pittura impressionista francese e la nascita delle avanguardie europee)
  4. La teoria del colore di Chevreul.
  • La parte pratica verterà essenzialmente su:
  1. Allestire e preparare la tavolozza
  2. La preparazione del fondo.
  3. Il disegno preparatorio.
  4. Realizzazione delle opere.

 


Programma completo del Corso

Scarica il file PDF


Testi consigliati



Area studenti

Se sei uno studente iscritto inserisci le tue credenziali per accedere ai contenuti riservati.