| Sezione Umanità elettrica

Umanità elettrica



Docente:Riccardo Dellora
Sede:Palazzo Campana - Via Carlo Alberto, 10 - Torino
Giorno:venerdì ore 21:00 - 22:30

Come partecipare al corso?

Descrizione del corso

Se l’elettricità non ci fosse bisognerebbe inventarla

 

Il corso è aperto alle persone di tutte le età e non serve disporre di conoscenze "elettriche"  pregresse.

Verrà sviluppato un doppio percorso di studio: da un lato si rileggerà la storia dell'umanità  attraverso le scoperte scientifiche permeate nel tempo dalla crescente conoscenza dei fenomeni elettrici, mentre dall’altro si  cercherà di far comprendere  i più semplici circuiti elettrici e a fare insieme qualche conticino di interesse pratico (es. risparmio energetico).

Il programma sarà permeato da discorsi e divagazioni in pillole sugli argomenti presentati nel percorso didattico che segue miscelati fra loro per mantenere sempre viva l'attenzione.  Il taglio sarà divulgativo, e speriamo, assolutamente divertente e men che mai faticoso.

In ultimo, se verrà manifestato interesse, potranno essere organizzate  delle visite guidate in tema e in alcune occasioni verranno chiamati degli esperti in aiuto per una migliore e precisa esposizione.

Il tutto sarà corredato da una robusta collezione documentale con molti riferimenti a materiale facilmente reperibile fisicamente e in rete.

I titoli in elenco rappresentano  solo una mera traccia per farvi un’idea. L'ordine di esposizione potrà differire

e subire variazioni e integrazioni.  Alcuni argomenti attraversano i secoli: pertanto saranno rivisti a più riprese mentre avanzeremo nelle conoscenze.  Per molti argomenti, tra parentesi, sono state indicate le persone a cui è stato riconosciuto un ruolo essenziale nella loro comprensione.

- Prologo - All'inizio era il buio... Ora c’è il Sole! Tutto è linguaggio matematico (Galileo Galilei)

- Fulmini! (Democrito - Franklin)

- Fisica, Chimica, Meccanica, Termodinamica, Astronomia...  Elettrotecnica!

- Passando dal Rinascimento per arrivare al Secolo dei Lumi

- Rivoluzioni industriali

- Il fenomeno elettrico e quello magnetico

- La tensione e la corrente (Ampere, Coulomb)

- Materiali isolanti, conduttori, semiconduttori,  superconduttori

- La resistenza elettrica, il condensatore,  l'induttanza

- Le Leggi fondamentali:  (Ohm, Kirchoff)

- Il sistema internazionale  di misura e le grandezze elettriche (Giorgi)

- Il circuito elettrico: generatore,  linea, utilizzatore

- Serie e Parallelo degli elementi base

- Potenza ed Energia (Watt e Joule)

- Pile ed accumulatori  tra passato presente e futuro (da Volta a Goodenaugh)

- La guerra delle correnti: dalla continua alla alternata (Edison, Tesla)

- La frequenza. Regimi quasi stazionari e alte frequenze.  Impulsi e transitori. Lunghezza d'onda. (Hertz)

- Misure elettriche, e strumentazione

- Macchine Elettriche:  trasformatore,  dinamo, alternatore,  motore. (Pacinotti, Ferraris)

- Produzione Termoelettrica,  Nucleare, e Rinnovabili: Idro, Fotovoltaica,  Eolica

- Trasporto e Distribuzione  dell' Energia elettrica. Il diagramma di carico.

- Industrie elettriche e focus particolare su quelle italiane.

Dalle OEG all'ENEL: fasi private e nazionali. Le municipalizzate.

- Energie a confronto. Cosa succede nel resto del Mondo.

- Meccanica ed Elettronica (Camillo e Adriano Olivetti, Natale Cappellaro,  Pier Giorgio Perotto).

- Dalla valvola, passando per il transistore, per arrivare ai microchips

- Il mondo delle Comunicazioni Elettriche (Morse, Meucci, Bell, Marconi, Maxwell)

- Trasporti: treni, auto, moto, camion, biciclette a pedalata assistita, monopattini e altri dispositivi  di mobilità

- Altre applicazioni:  magneti, sensori, contenimento  della fusione termonucleare.

- L'Elettrotecnica  dietro all'Elettronica.

- Illuminazione  (Cruto) ed illuminotecnica.

- Gioie e dolori - Qualche effetto collaterale. Incidenti: Gleno, Molare, Vajont, Chernobyl, Fukushima

- La bolletta della luce… Questa sconosciuta!

- Standarizzazioni,  Norme e Comitati (CEI, CENELEC,  etc,,,)

- Il rischio elettrico. Cenni sulla sicurezza.  Norme e comportamenti.

- Circuiti binari (Leibniz, Babbage, Boole, Turing), calcolatori, internet delle cose (IoT)

- Cibernetica  (Wiener)

- Elettricità e Arte. Come, dove, quando, perché Letteratura,  Musica, Pittura, Cinema hanno trattato il tema

 - I Manufatti elettrici italiani e l'Architettura  (Portaluppi).  Qualche caso estero. Design (Bellini, Sottsass jr.)

- Il kit del piccolo elettrotecnico - Epilogo - Dove stiamo andando...


Programma completo del Corso

Scarica il file PDF


Testi consigliati


Comunicazioni e materiale del Corso

Al momento non sono presenti dispense per questo corso

Link esterni al sito

Collegamento a risorse esterne al sito



Nota: tutto il materiale didattico (dispense, filmati, link esterni) è stato redatto e messo a disposizione dai singoli docenti.