Dipartimento di scienze umanistiche | Sezione Storia

Storia del tempo presente


Docente: Claudio Vercelli
Sede: Online -
Giorno: lunedì ore 19:20 - 20:50


Corso online

Descrizione del corso

La globalizzazione e la pandemia. Comprendere ciò che stiamo vivendo alla luce del passato e nella prospettiva del tempo corrente

Riprendendo i temi in parte già svolti negli anni accademici trascorsi ma, soprattutto, ancora da affrontare per completare un giudizio di fatto sulla complessità dei processi storici, il corso quest’anno affronterà soprattutto il tema della storia contemporanea come “storia del presente”. Avendo a sfondo le trasformazioni, ancora per buona parte imprevedibili nei loro effetti di lungo periodo, della pandemia che stiamo attraversando, si partirà dall’analisi del precedente storico dell’epidemia della “Spagnola” del 1918-1919 per poi, attraverso una riflessione ad ampio raggio, identificare, in un asse cronologico che parte dalla Prima guerra mondiale arrivando a noi, le radici del mutamento che ci ha fatti giungere fino ad oggi. L’obiettivo è duplice: fornire una formazione storica di base; permettere ai frequentanti di cogliere la trama degli eventi attuali, facendo cogliere il rapporto tra storia (come ricostruzione dei trascorsi) e presente (in quanto senso degli accadimenti in corso).

I frequentanti

Programma

La Prima guerra mondiale e i suoi effetti: dai campi di battaglia ai lazzaretti dell’epidemia della “Spagnola2.

Cosa fu l’epidemia della “Spagnola” di cento anni fa e cosa ci consegna, come insegnamento al presente.

La natura del fascismo e qual è il calco che è rimasto nell’identità nazionale ed europea.

Lo sviluppo dell’economia industriale nel primo e secondo dopoguerra, come storia ma anche come modello culturale, sul quale ci siamo formati.

Il secondo dopoguerra (dal 1945 in poi) e il duro riscontri per cui l’idea che la “crescita” dei Paesi a sviluppo avanzato fosse destinata ad essere inarrestabile, fino alla crisi dello Yom Kippur del 1973, si sia rivelata illusoria.

La profonda ristrutturazione degli anni Ottanta, all’ombra del “liberismo” e poi, del “neoliberalismo”: un’indagine tra fatti e interpretazioni, tra eventi ed ideologie.

La natura dell’economia della conoscenza e dell’informazione nell’età dei Big Data (una spiegazione di fondo).

Cosa vuol dire e cosa implica la “globalizzazione”.

Il XXI secolo tra speranze e delusioni: dall’11 settembre 2001 ad oggi. Come le nostre idee di identità, di libertà, di relazione e di movimento, insieme alla concezione dello spazio e del tempo, sono così velocemente mutate.

Il Covid-19: come interpretarlo da un punto analitico, storico e nella prospettiva di ognuno di noi.


Programma completo del Corso

Scarica il file PDF


Testi consigliati



Area studenti

Se sei uno studente iscritto inserisci le tue credenziali per accedere ai contenuti riservati.