Dipartimento di scienze umanistiche | Sezione Psicologia criminale e investigativa

Psicologia criminale e investigativa



Docente:Fabrizio Russo
Sede:Palazzo Campana - Via Carlo Alberto, 10 - Torino
Giorno:venerdì ore 19:20 - 20:50

Come partecipare al corso?

Descrizione del corso

l criminal profiling nei crimini violenti

Psicologo – Psicoterapeuta – Sessuologo – Criminologo - www.fabriziorusso.org - info@fabriziorusso.org
 

Il corso di “Psicologia criminale e investigativa” si compone di una serie di lezioni frontali e di esercitazioni sugli aspetti teorici e pratici del criminal profiling. Le lezioni saranno arricchite dalla presentazione delle storie di alcuni dei più efferati serial killer italiani e stranieri, questo anche tramite l’utilizzando di alcune fotografie delle scene del crimine. Per arricchire il programma del corso saranno anche invitati psicologi, criminologi e psichiatri esperti di particolari aree dell’investigazione criminale.

  • Crimine e scienze sociali e giuridiche (psicologia, criminologia, sociologia, diritto, ecc.).
  • Crimine e scienze forensi (medicina legale, psichiatria forense, antropologa forense, archeologia forense, botanica forense, entomologia forense, ecc).
  • Dall’antropologia criminale alla psicologia criminale e investigativa: da Cesare Lombroso ad oggi.
  • Evoluzione e campi di applicazione della psicologia criminale e investigativa: da John Douglas a David Canter.
  •  Analisi della scena del crimine e l’analisi di morte equivoca (Omicidio? Suicidio? Incidente?).
  • Il criminal profiling, crime linking e geographic profiling.
  • Il ritualistic profiling, omicidio rituale e sacrificio.
  • Serial killers, Spree killers e Mass murderers
  • Serial killer e tipologie (con visione di scene del crimine reali).
  • Stupratori.
  • Molestatori di bambini.
  • Stalker e persecutori assillanti.
  • Sette sataniche, Vampirismo, Palo Mayombe, Wodoo.
  •  Bullismo e cyber-bullismo.
  •  La devianza e la delinquenza giovanili.
  • Psicologia del male: come persone ordinarie in situazioni straordinarie diventano malvagie. 

ESERCITAZIONI DI GRUPPO

  •  “Il criminal profiling applicato all’analisi di un caso di omicidi seriali senza apparente movente”.
  • Simulazione di un processo

STORIE CRIMINALI

  • Lo sterminatore Adam Kabobo
  • Il serial killer Maurizio Minghella
  • Lo stupratore seriale Luca Bianchini
  • Il molestatore di bambini Luigi Chiatti
  • Lo stalker Luca Delfino
  • La figlicida Anna Maria Franzoni

USCITE

(il costo non è compreso nella quota di iscrizione)

  • Museo “Cesare Lombroso”.
  • Visita “Torino gialla”
  • “Cena con delitto”.

 


Programma completo del Corso

Scarica il file PDF


Testi consigliati

LIBRI CONSIGLIATI

1) Russo F., Manuale di criminal profiling. Teorie e tecniche per tracciare il profilo psicologico degli autori di crimini violenti, Celid, Torino, 2018.

2) Russo F., Dall’antropologia criminale alla psicologia criminale e investigativa, Università Popolare di Torino Editore, Torino, 2012. 

 


Comunicazioni e materiale del Corso

Al momento non sono presenti dispense per questo corso

Link esterni al sito

Collegamento a risorse esterne al sito



Nota: tutto il materiale didattico (dispense, filmati, link esterni) è stato redatto e messo a disposizione dai singoli docenti.