Scienze e tecniche applicate | Sezione Grafologia

Grafologia 1° parte



Docente:Giuliana Giacovelli
Sede:Palazzo Campana - Via Carlo Alberto, 10 - Torino
Giorno:lunedì ore 19:20 - 20:50

Come partecipare al corso?

Descrizione del corso

1° parte - Conoscere e conoscersi attraverso la scrittura. Approccio propedeutico alla grafologia.

Il Corso è finalizzato a far conoscere i principi e i fondamenti della Grafologia “Morettiana” al fine di acquisire delle basi utili per un primo approccio sull’interpretazione della scrittura.
La Grafologia, con i suoi fondamenti scientifici ed etici, ha come suo  obiettivo di individuare le caratteristiche e le dinamiche della personalità di un individuo mediante lo studio della sua attività grafica. La scrittura è un linguaggio scritto che, oltre al contenuto di notizia, esprime la natura di un individuo, la sua struttura innata e la sua storia.

  • I concetti base della grafologia di Moretti (caposcuola della Grafologia Italiana)
  •  Le spinte energetiche che animano la dinamica psicofisiologica dell’individuo
  •  La struttura del testo e i segni grafici - accenno sulla neurofisiologia del gesto grafico
  •  Gli istinti di base nell’uomo (vitale, sessuale, psichico) dalla grafia.
  •  Adattamento, reattività, primarietà o secondarietà nella scrittura. Indici grafologici
  •  L’espressione emotiva nel gesto grafico: vitalità, organizzazione, canalizzazione delle energie e disorganizzazione.
  •  L’identità personale, complessi e manifestazioni grafiche.
  •  Capacità e potenzialità intellettive oppure carenze. Originalità, creatività o schematismo. La scrittura e il suo ritmo.
  •  La sindrome dell’insicurezza soggettiva - le incertezze grafiche: titubante, tentennante, stentata.
  •  I meccanismi di difesa nella scrittura.
  •  Il mondo relazionale dalla scrittura (estroversione o introversione)
  •  Le caratteristiche psicologiche individuabili nel rapporto tra scrittura e firma
  •  Indici grafologici e particolarità riscontrabili nella firma: le Paraffe
  •  Il contributo della Grafologia di Moretti nei seguenti settori: pedagogico, familiare e di coppia, peritale, professionale (orientamento al lavoro).

Novità editoriale: “Guida Pratica per chi cerca lavoro” - Edizione Esselibri Simone, a cura di G. Ricciardi e G. Giacovelli. Nel testo è presente un capitolo dedicato alla grafologia professionale.


Programma completo del Corso

Scarica il file PDF


Testi consigliati


Comunicazioni e materiale del Corso

Al momento non sono presenti dispense per questo corso

Link esterni al sito

Collegamento a risorse esterne al sito



Nota: tutto il materiale didattico (dispense, filmati, link esterni) è stato redatto e messo a disposizione dai singoli docenti.