Dipartimento di scienze umanistiche | Sezione Filosofia

Viaggio nella Filosofia dell'Ottocento



Docente:Giuseppe Bailone
Sede:Palazzo Campana - Via Carlo Alberto, 10 - Torino
Giorno:mercoledì ore 21:00 - 22:30

Come partecipare al corso?

Descrizione del corso

Animato da forti ideali umanitari e con l’ambizione di realizzare una quadro complessivo, ma rigorosamente scientifico, della realtà socioeconomica del suo tempo, Karl Marx ha costruito una scienza profetica che ha segnato profondamente la storia di fine Ottocento e di gran parte del Novecento. Adesso che il mondo della rivoluzione industriale da lui studiato con tanto rigore è stato travolto dalla rivoluzione informatica e dai cambiamenti avvenuti a cavallo dei due millenni, che le grandiose rivoluzioni fatte mobilitando le sue profezie sono arrivate al capolinea, che ne facciamo della filosofia di Marx?
Prima di portarlo in soffitta, proviamo a riaprire le sue pagine: se riusciremo ad apprezzare il rigore dei suoi studi e, magari, a capirne qualche limite, potremo affrontare il nostro presente con qualche mezzo in più. 
 
                                         Programma 
 
Destra e sinistra hegeliana.
Feurbach: la critica della religione; la filosofia dell’avvenire.
Marx: il rapporto con Hegel; la scoperta dell’economia politica e la teoria dell’alienazione; il Manifesto del Partito Comunista; Il Capitale.
Le filosofie del Positivismo.
La scienza filosofica di Marx è figlia solo di Hegel o anche del Positivismo?
 
Giuseppe Bailone ha pubblicato Il Facchiotami, CRT Pistoia 1999. Di questo libro Norberto Bobbio ha scritto: “Non solo l’ho letto pagina dopo pagina, ma l’ho centellinato, scritto com’è con chiarezza, rigore, concisione … Leggo a fatica per l’indebolimento della mia vista. Ma la lettura del Suo libro, semplice, chiaro, netto nei giudizi, non solo non mi ha affaticato, ma mi ha dilettato, fatto riflettere e mi ha aiutato a capire che anche un vecchio stanco e sazio può provare la gioia di un nuovo incontro e il piacere dell’apprendimento”.
 
Nel 2006 ha pubblicato Viaggio nella filosofia europea, ed. Alpina, Torino.
 
Nei Quaderni della Fondazione Università Popolare di Torino, ha pubblicato nel 2009 Viaggio nella filosofia, La Filosofia greca; nel 2010 Viaggio nella filosofia, Da Plotino a Tommaso d’Aquino; nel 2011 Viaggio nella filosofia, Da Duns Scoto a Giordano Bruno; nel 2012 Viaggio nella filosofia, da Montaigne a Pascal; nel 2013 Viaggio nella filosofia, Spinoza, Locke, Leibniz e Vico; nel 2014 Viaggio nella filosofia, Filosofi nell’età dei lumi; nel 2015 Viaggio nella filosofia: Jean-Jacques Rousseau e Immanuel Kant; nel 2016 Viaggio nella filosofia: Fichte, Schelling, Hegel.
 

 


Programma completo del Corso

Scarica il file PDF


Testi consigliati


Comunicazioni e materiale del Corso

Al momento non sono presenti dispense per questo corso

Link esterni al sito

Collegamento a risorse esterne al sito



Nota: tutto il materiale didattico (dispense, filmati, link esterni) è stato redatto e messo a disposizione dai singoli docenti.